La striscia satirica di Veggie Channel pronta a far riflettere con l’ironia

L’ironia è una gran cosa. E’ intelligenza sottile, è la capacità di comunicare messaggi forti in modo leggero, è la chiave per aprire menti e cuori. Ne sono certa.

E sono certa che anche i temi più dibattuti e delicati legati al mondo vegan si possano affrontare in modo ironico, se il tutto è fatto con professionalità e capacità di far riflettere.

Per questo vi parlo volentieri di un nuovo progetto pronto a partire e legato ai bravissimi e in gambissimi amici di Veggie Channel. Si tratta di una striscia satirica intitolata “L’altra campana: strani questi vegani!“, un vero e proprio programma comico pronto a mettere il dito nelle contraddizioni di chi rifiuta o non prende in considerazione lo stile di vita vegano. Un modo per invogliare al cambiamento in modo gentile, usando lo scherzo e l’ironia.

 

Ogni puntata è giocata su una sorta di intervista, in chiave divertente, a un personaggio che si trova in collegamento con lo studio di Veggie Channel. In 10 minuti agli spettatori si divertono, ridono di gusto e sono portati a riflettere su questioni importanti. Come  la realtà che sta dietro agli allevamenti e al sistema di sfruttamento degli animali nella nostra società.

 

E così conosciamo una casalinga che proprio non riesce a collegare il prosciutto con l’animale dal quale esso proviene. L’allevatrice di suini convinta che i suoi maiali siano felici perché non si sono mai lamentati di nulla. Il macellaio in crisi esistenziale perché costretto a vendere nel suo negozio la cotoletta vegana a causa delle nuove “tendenze”. La stilista di moda “Crudelia Demon” che stermina una specie rarissima di alligatori per la sua collezione primavera-estate. E ancora il pellicciaio, un organizzatore di safari, una suora, uno scienziato pazzo, un operatore di pet teraphy, un’allevatrice di gatti.

 

E tanti altri personaggi, tutti simpatici e un po’ folli. Tutti interpretati da Luca De Bei (attore, drammaturgo e regista teatrale) autore anche dei testi del programma, e intervistati da Massimo Leopardi, fondatore di Veggie Channel. La regia del programma è di Julia Ovchinnikova e i costumi di Lucia Mariani.

 

La prima puntata è in programma per martedì 24….con un improbabile pellicciaio dalle assurde argomentazioni. Noi intanto vi mostriamo il trailer della striscia satirica di Veggie Channel, così, giusto per incuriosirvi. E mostrarvene tutte le potenzialità 😉 

 

 

0 Comments

X