Nelle scuole alberghiere gli chef del futuro scoprono la cucina veg

Scuole professionali ed alberghiere all’ascolto, questo articolo è per voi.

Sì, voi che formate gli chef del futuro. Voi che li iniziate alle gioie, alle soddisfazioni, alle difficoltà, alle delizie della cucina. Questo articolo è per voi perchè vi parla di interessanti corsi di cucina veg offerti gratuitamente  a scuole professionali e alberghiere. Rientrano nelle attività di divulgazione e informazione specialistica portate avanti da Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana – SSNV, e sono sempre più apprezzati e richiesti.

E’ ormai dal 2014 che SSNV porta nelle scuole alberghiere di tutta Italia i corsi di cucina e pasticceria vegan. Li tiene lo chef Alberto Berto. Un grande professionista, che dedica tempo ed energie alla formazione delle future leve dei ristoranti italiani, ma anche all’aggiornamento di cucine di ristoranti già avviati.

 

Beh, a noi piace che di questi corsi si parli. Perché la cucina è in continua evoluzione, perché la richiesta di menù vegan è sempre più forte. E sempre più forte è anche l’esigenza di chef formati e attenti, che sappiano preparare menù alternativi capaci di rispondere a diverse esigenze.

Le scuole alberghiere sono pronte a cogliere le nuove sfide. A far propria la consapevolezza che oggi occorre preparare i ragazzi ad affrontare la domanda di una popolazione che nell’ultimo anno ha visto triplicare il numero di vegani in Italia, passati dall’1% del 2015 al 3% del 2016.

Non si tratta più di accontentare il cliente con piatti “arrangiati” al momento, per lo più insalate o verdure alla griglia o, nel migliore dei casi, spaghetti al pomodoro. Bisogna inserire nel menu alternative vegetali fisse e studiate con cura: piatti ben realizzati e dagli ingredienti e preparazioni varie, appetitosi e allettanti.

 

 

Gli incontri formativi che SSNV dedica alle scuole professionali sono offerti gratuitamente e sono tenuti da personale qualificato. Lo chef Alberto Berto ha il compito di istruire i futuri cuochi, partendo dalle basi della cucina naturale fino
alla elaborazione di un menu vegetale completo.

Ad affiancarlo c’è inoltre un nutrizionista di SSNV che spiega agli studenti le proprietà nutrizionali degli ingredienti utilizzati nella preparazione dei piatti, i vantaggi di alcune combinazioni, le motivazioni nutrizionali di un menù ben strutturato.

 

Il primo corso intensivo si è appena concluso presso l’Istituto Alberghiero Statale Elena Cornaro di Jesolo, in provincia di Venezia. Partito il 17 gennaio, ha visto i ragazzi dell’Istituto impegnati in 5 giornate di incontri intensivi.
Seguiranno due giornate formative a Clusane d’Iseo (Brescia) il 26 gennaio e 2 febbraio, la prima di cucina naturale, la seconda di pasticceria. Poi Brescia, l’8 e il 15 marzo. Sono inoltre in via di definizione gli appuntamenti con alcuni Istititi alberghieri delle città di Milano, Lodi, Udine e Desenzano. Non mancheranno appuntamenti in Emilia Romagna.

 

 

 

 

 

Info utili:

SSNV invita tutti gli istituti interessati a rivolgersi alla sua segreteria per pianificare uno o più incontri di cucina e/o di pasticceria, scrivendo direttamente a:
segreteria@scienzavegetariana.it.

 

 

0 Comments

X