Raw tortino sfizioso di frutta esotica e verdura

RAW TORTINO SFIZIOSO DI FRUTTA ESOTICA E VERDURA

 

Raw. Ovvero, crudo. Ogni tanto mi piace cucinare così, senza forni e fornelli, cibo nudo e crudo. Gli alimenti mantengono intatta tutta la loro carica di nutrienti ed energia.

In genere le mie ricette utilizzano frutta e verdura di stagione e a metro zero (dato che vengono dal mio orto), ma ogni tanto qualche sfizio è giusto toglierselo.

E il mio vizio è la frutta esotica. L’adoro. In particolare il mango, ma anche la papaia. Dolci, colorati, morbidi, adatti per la preparazione di tortini sfiziosi. Come quello che vi propongo qui.

 

Ingredienti:

  • 1 mango
  • 1 papaia
  • 1 avocado
  • qualche cm di radice di zenzero
  • 1 zucchina
  • mezza cipolla
  • olio d'oliva
  • sale e pepe
  • 1 lime
  • rucola
tempo ricette vegan   10 minuti

tomato-128-2tomato-128-3tomato-128-3

Preparazione:

 

In questa ricetta l’unica difficoltà è il taglio di frutta e verdura 😉

Prendete la zucchina e la mezza cipolla (se non amate la cipolla usatene poca, anche solo un terzo) e tagliatele a pezzettini molto piccoli. Dividete a metà il mango e la papaia, tagliate la prima metà di entrambi a piccoli dadini e metteteli in una ciotola con la zucchina e la cipolla. Condite con un po’ d’olio d’oliva, sale e pepe, spremete mezzo lime e lasciate riposare.

A questo punto preparate una crema con l’avocado, che farà da collante alla tartare. Mettete la polpa in un frullatore insieme con la metà rimasta di mango e papaia, lo zenzero e l’altra metà del succo del lime rimasto. Aggiungete un filino d’olio. Frullate il tutto finchè non ottenete la consistenza che desiderate.

Deve essere piuttosto corposa, ma non troppo, se volete che si amalgami col resto degli ingredienti (ma potete anche decidere di lasciarla bella densa e di poggiarla sopra agli altri ingredienti, otterrete un bel contrasto di consistenze).

Unisco la crema ai dadini che avevo preparato nella ciotola e impiatto con l’aiuto di un coppapasta su un letto di rucola. Buon appetito!

 

 

Ricetta di Silvia Butera,   food blogger   Un po’ di sale in zucca

 

 

 

0 Comments

X