Veganima. Un atto d’amore, un caleidoscopio di sapori, incontri e colori

Veganima, ad Arco, è un luogo magico. Nel quale incontri persone che hanno fatto scelte di vita profonde. Nel quale gusti squisiti piatti vegan e biologici cucinati col cuore. Nel quale cresci, in consapevolezza, curiosità e ricerca. Merita davvero ben più di una visita.

Quella che vi propongo qui sotto è l’intervista a Luca, il “papà” di Veganima. E’ lunga, ma vi consiglio di leggerla tutta d’un fiato, fino in fondo. Perché dà l’idea chiara di cosa significhi mettere anima e corpo in un progetto nel quale si crede fortemente, creando qualcosa di unico che non smette mai di crescere….

Come nasce Veganima?

Veganima è un atto d’amore
Nasce dall’esigenza personale di esprimersi facendo di uno stile di vita e di una visione anche un lavoro che aiuta me stesso e gli altri in una crescita continua di comprensione e consapevolezza che in questo caso riguarda la specie animale ma che riguarda anche noi.. riguarda la diversità, avvicinandosi con stupore e curiosità! In realtà il buon cibo vegano e sostenibile è un mezzo per parlare di tanto altro.

Anima, cuore, mente….nel vostro locale offrite ai clienti qualcosa che va oltre al semplice “mangiare”…

Sì lo dice il nome stesso..nell’anima c’è la nostra essenza che si esprime in modo non violnto e creativo non identitario. Nutrirsi con consapevolezza è un’azione quotidiana di responsabilità e di amore che ci permette di metterci in contatto con ciò che siamo e con tutto ciò che ci circonda. E’ un atto di rispetto verso l’altro da noi, e per questo siamo pronti a mettere da parte vecchi schemi e presunti valori per far spazio a nuove forme di pensiero..e magari tradurle in azioni, in atti creativi. E’ un trovarsi e perdersi continuo.

Ci dai un assaggio “virtuale” del vostro menù?

Il nostrò menù cambia quotidianamente ed è un caleidoscopio di sapori, colori e stili, tutto sempre partendo da basi chiare, come ingredienti biologici e integrali ovviamente nessun derivato animale, e stagionali.
La scelta del menù del giorno è naturale ed istintiva. Si trova sempre un cereale integrale, le verdure hanno la prevalenza con i diversi stili di cottura.

Abbiamo poi pietanze più ricercate ed etniche ma anche della nostra tradizione, insalatone complete e alternative, mousaka, parmigiane, lasagne, burger, piatti crudisti. Ci tengo a precisare che quasi tutto il nostro menù è senza glutine certificato.

Abbiamo inoltre un laboratorio di pasticceria e gelateria che segue i medesimi principi..per garantire ai nostri clienti gusto, passione, innovazione..che viene riconosciuto anche dai più scettici!

Quali scelte stanno alla base della vostra cucina?

La prima scelta è etica per cui totalmente vegana con il preciso intento di cucinare senza crudeltà e nessun derivato animale. Poi biologica per un rispetto verso l’ambiente e la madre terra. C’è inoltre la scelta di una cucina macrobiotica per quanto riguarda l’aspetto curativo ed energetico, spaziando dalla tradizione mediterranea e del mondo per conoscere altri sapori ed ingredienti. Proponiamo piatti crudisti e la maggior parte senza glutine certificati. Il tutto includendo anche il nostro laboratorio di pasticceria e gelateria, creando così una tavolozza di colori sapori e consistenze piacevoli e gustose. Mi piace pensare che i nostri clienti, assaporando il nostro cibo, possano nutrirsi della nostra ricerca, curiosità..e intenzione.

Proponete anche eventi/iniziative?

Veganima concettualmente nasce come luogo d’incontro, dove ognuno porta la sua storia e unicità
Ci si trova attorno ad una tavola che per nutrirsi non ha recato nessun tipo di violenza e si può chiaccherare, ascoltare buona musica, leggere un libro, conoscere persone nuove ed approcciare concetti e pensieri. Veganima sceglie di essere questo un melting pot di suggestioni e contaminazioni. Per questo organizziamo serate musicali e informative, letture, proiezioni, benefit.
Veganima ogni tanto esce per collaborare con altre iniziative, per esempio tra pochi giorni terremo uno spazio crudista vegano all’interno di Rockmaster un festival di arrampicata in quel di Arco. Tanto altro si potrebbe aggiungere ma la descrizione migliore la fa il sentire la vostra impressione quando verrete a trovarci.

Progetti (e sogni) per il futuro?

Partendo dal sogno realizzato a quelli che si creano e aggiungono, Veganima si prefigge di comunicare attraverso quello che facciamo l’importanza della presenza consapevole del qui ed ora..che possa essere percepito da chi frequenta il nostro locale e possa essere spunto di riflessione, e che nella comunità in cui viviamo possa crescere questo sentimento di unità e appartenenza.

Il progetto principale è quindi quello di addentrarci sempre di più nella scelta vegana etica attraverso eventi di vario genere, dibattiti. Per far conoscere persone e realtà che lavorano a favore degli animali..e non solo..magari anche qualche corso di cucina..ma ce ne sono già tanti..vorrei far arrivare maggiormente l’idea che il veganismo non è una dieta ma un sistema di valori alternativo a quello che la società odierna ci propone e che ognuno di noi può fare la differenza. E che è il regalo più bello che può fare a se stesso e agli altri: spendersi per qualcosa di più grande di se’ e che soprattutto non è mai abbastanza rispetto a quello che abbiamo da dare e che percepiamo.

Sento l’esigenza di cercare sperimentare per il gusto di farlo per poi condividerlo, per noi è importante che la scelta vegana venga conosciuta in questo modo..è la nostra visione inclusiva e sicuramente possibile.
A Veganima hanno collaborato artisti e ricercatori. Sono tanti, ognuno con il suo contribuito ed energia ha reso Veganima speciale..non li nomino tutti perché sarebbero tanti e non vorrei dimenticarne nemmeno uno.

Ci tengo però a sottolineare la costante e insostituibile collaborazione con Mirka Perseghetti ,illustratrice, acquarellista, che ha immaginato e disegnato il nostro logo le locandine dei nostri eventi..le tovagliette di carta e tanto altro. Ci accompagna da quando abbiamo iniziato quest’avventura, è sicuramente un’ amica e una presenza importante con la quali ci siamo riconosciuti, cogliendo lo spirito e l’essenza che continua a stupirci e rallegrarci con la sua anima bambina!

Poi c’è un altro incontro importante. E’ stato quello con Giulia Gemma Visci, chef vegana crudista di Berlino. Collaboriamo costantemente con lei per eventi, workshop, fonte inesauribile di ispirazione, creatività e professionalità!

Info utili:

VEGANIMA – Ristorante Bio Vegano

Viale delle Magnolie 29 (entrata dal giardino), Arco (Tn)
Aperto tutta la settimana dalle 9 alle 15 e dalle 18 alle 23
(cucina dalle 12 alle 14.30 e dalle 19 alle 21.30)
Tel. 0464 519764

www.veganima.com

0 Comments

X