A Sarzana il Castle Vegetarian Festival. Suggestivo e ricco d’appuntamenti

E’ iniziato il conto alla rovescia. Dal 28 al 30 luglio si tiene a Sarzana (SP) la terza edizione del Castle Vegetarian Festival. Più di 100 stand vi attenderanno nell’area fieristica, potrete degustare piatti vegetariani e conoscere la cucina Veg, avvicinarvi ai prodotti della cosmetica vegana e biologica, fare shopping e godere dei trattamenti realizzati da esperti operatori olistici.

 

 

Il programma della tre giorni è davvero ricchissimo. La location è suggestiva, il divertimento non mancherà.

Ci saranno conferenze, incontri, dibattiti, workshop, showcooking, concerti e spettacoli. Alla serata d’inaugurazione sarà presente lo chef Simone Salvini, uno dei pionieri dell’alta cucina vegetariana e vegana in Italia, amico e collaboratore di Leeman e Veronesi.

 

 

E allora via, non resta che immergersi nell’atmosfera (e negli appuntamenti) del Castle Vegetarian Festival, il cui obiettivo è quello di promuovere una differente concezione dell’alimentazione, per una visione nuova ed alternativa.

 

Programma

Conferenze

Ogni giornata sarà animata da diverse conferenze tenute da autorevoli relatori. La dottoressa Michela De Petris terrà un incontro sull’affascinante e complesso tema de “L’ ALIMENTAZIONE A BASE VEGETALE PER LA PREVENZIONE E LA TERAPIA DEI TUMORI,  basi scientifiche ed indicazioni pratiche. Le diete vegetariane e vegane correttamente bilanciate sono salutari, adeguate dal punto di vista nutrizionale e comportano benefici per la salute nella prevenzione e nel trattamento di numerose patologie”.

 

 

Francesca Andreazzoli, Medico Chirurgo Omeopata Unicista e Floriterapeuta di Bach, parlerà di “Miti sulla dieta vegana, sulla frutta e sugli Animali”, insieme con Aida Vittoria Eltànin e Christian Luciani.

Non mancherà l’artista Andrea Pietrangeli, con “LiberAzione (romanzo animico)”.

 

Libri

Numerose le presentazioni di libri. Lorenzo Locatelli e il suo CUCINARE SECONDO NATURA”, MARILU’ MENGONI con il suo libro PIGGASUS e il pianeta vegAMO “, Francesco Pirani con SEI TUTTO CIO’ CHE CERCHI“. Marinella Mazzola con LA SEMPLICITA’ IN CUCINA“, e poi Marilena Bogazzi e il suo “VEGETARIANESIMO DI ISPIRAZIONE CRISTIANA. Uomo e Animali nel disegno divino”. Aida Vittoria Eltanin presenterà IN FRUTTA VERITAS“.

 

 

Spettacoli

Tanti, tantissimi. Eleganti, soprendenti, coivolgenti.

Dalla danza orientale e fusion a quella indiana, dal progetto fotografico “Le Grottesche” agli spettacoli itineranti, dalle bolle giganti ai concerti, dalla danza acrobatica alle installazioni artistiche.

Ogni giornata sarà rallegrata da artisti, concerti e danze di ogni genere e provenienza che si esibiranno sul palco e per le vie del Castello come gli amatissimi In Vino Veritas, Municipale Balcanica, Ignes Fatui compagnia dell’alto fuoco, Trio Morgau e Clan Mabon Tribal dance.

 

 

Workshop

Moltissimi i workshop e i laboratori gratuiti in programma per grandi e piccini. Ci saranno, inoltre, gli Open Days realizzati dalla scuola di naturopatia “Ippocrate“, che per il terzo anno collabora al Festival. Non mancheranno corsi di danze orientali, di pianoforte, di musicoterapia, di riequilibrio energetico e molto altro.

 

Date un’occhiata al sito dell’evento, trovetere tutti gli aggiornamenti!

 

Info:

Fortezza Firmafede
Sarzana
@castlevegetarianfestival
www.castlevegetarianfest.it

 

 

 

 

 

 

 

0 Comments

X