Arriva in Italia LAMAZUNA, con prodotti vegan e zero-waste

Ebbene sì, mentre molti se ne vanno in vacanza io sono qui, in ufficio a lavorare. Ma oggi ho deciso di prendermi un po’ di tempo per me stessa e di testare i prodotti di LAMAZUNA.

 

Marchio francese di prodotti femminili per l’igiene personale zero-waste, LAMAZUNA è pronta a sbarcare in Italia. Presenterà ufficialmente i suoi prodotti a settembre al SANA, Salone Internazionale del Biologico e del Naturale.

Ma intanto noi li proviamo in anteprima per voi….

 

 

La filosofia

La prima cosa che mi colpisce è la filosofia che sta dietro a LAMAZUNA (che in georgiano significa “bella ragazza”…). Tutto parte dall’idea di una giovane donna francese che si è posta il problema di come rimediare all’impressionante quantità di spazzatura derivante dai prodotti utilizzati dalle donne nella toilette quotidiana.

 

 

Bottiglie, dischetti struccanti, flaconcini, tubetti per dentrifrici, bombolette spray deodoranti…tutto si butta, tutto inquina.

Beh, lei una soluzione è riuscita a trovarla. E ha saputo unire il rispetto per l’ambiente all’ultizzo di prodotti biologici, con un gusto particolare per l’estetica. Ok ok, avete ragione, ora vi mostro qualcosa 😉

Questo è il cofanetto in legno che contiene i prodotti. Sprigiona un profumo fantastico e custodisce muffin, lecca-lecca, bon-bon. Che ovviamente non si mangiano, ma sono prodotti per l’igiene che rispettano tutti il principio dello zero-waste (certificati Slow Cosmétique), e sono vegani con certificazione PETA.

 

 

 

I prodotti

Lo shampoo, il deodorante e il dentifricio sono solidi. Basta bagnarli, sfregarli, e il gioco è fatto. Lo shampoo al cioccolato è una vera tentazione. L’ho usato per i miei bimbi, che l’hanno adorato. Un profumo intenso di cioccolato, uno shampoo solido tutto da sperimentare.

 

 

Utilissimi sono gli “oriculi“, che in pratica rimpiazzano a vita il cotton fioc. Si possono usare una o due volte a settimana per asportare il cerume presente nell’entrata dell’orecchio, si lavano e sono pronti per essere riutilizzati.

 

 

La cosa che più mi è piaciuta è l’abbinata spazzolino-dentifricio. Lo spazzolino ha la testina cambiabile. Il manico in bioplastica si tiene, la testina si sostituisce ed è in materiale riciclabile. Il dentifricio (quello alla cannella crea dipendenza…) sembra un lecca-lecca, lo si strofina sullo spazzolino bagnato e il gioco è fatto.

 

LAMAZUNA produce anche spugnette struccanti in microfibra naturale riutilizzabili all’infinito, che struccano senza aggiunta di nessun ulteriore detergente. E poi coppette mestruali capaci di sostituire tamponi e assorbenti per 10 anni, burro di cacao solido da lasciar scogliere sul corpo, spugne per l’esfoliazione del viso.

 

Sapere che tutte le linee Lamazuna sono realizzate manualmente, con ricette fresche e attraverso una lavorazione artigianale che conferisce ad ogni singolo pezzo una sua esclusività è per me un importante valore aggiunto.

Insomma, prodotti promossi a pieni voti.

Come vi accennavo saranno presentati per la prima volta al SANA , Salone Internazionale del Biologico e del Naturale, in programma dall’8 all’11 settembre a Bologna Fiere. Se riuscite fateci un salto!

 

 

Info utili:

www.lamazuna.com

 

0 Comments

X