Bambini vegan, dallo svezzamento al menù ottimale, un seminario per mamme e papà

Kids menù. Ovvero, indicazioni medico-scientifiche e consigli pratici per la preparazione delle pappe e dei piatti dedicati a bambini d’ogni età. Un seminario per comprendere i vantaggi di una dieta 100% vegetale, in gravidanza e allattamento, e poi in tutte le fasi dell’infanzia, dallo svezzamento in avanti.

 

 

Il seminario

Bambini vegan – la nutrizione ottimale” si terrà sabato 17 giugno a Milano, dalle 14.00 alle 18.00, presso l’International Institute of Child’s Studies in Via Don Carlo S. Martino 8.

Un corso dedicato ai genitori attuali e futuri, organizzato da AgireOra Edizioni in collaborazione con Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana – SSNV, attraverso la propria Rete Famiglia Veg (www.famigliaveg.it).

Obiettivo è far chiarezza su un tema oggi ampiamente dibattuto, ma spesso trattato in modo superficiale. Una corretta informazione, fornita da seri professionisti, consente di conoscere in modo profondo l’argomento, di dipanare dubbi, di alimentare al meglio i propri figli senza improvvisare.

 

Le relatrici

Relatrici del corso saranno quindi due nutrizioniste esperte nell’alimentazione vegan in età pediatrica, associate alla Rete Famiglia Veg di SSNV.

 

 

La dr.ssa Denise Filippin, biologa nutrizionista, ha conseguito il Master di I livello in Alimentazione e Dietetica Vegetariana dell’Università Politecnica delle Marche e da diversi anni segue famiglie con bambini vegan, dalla fase della gravidanza all’allattamento, dallo svezzamento alla crescita.

 

La dr.ssa Silvia Goggi, medico nutrizionista, nella sua pratica clinica si occupa soprattutto di alimentazione a base vegetale, con particolare attenzione alle fasi della gravidanza, dell’allattamento e dell’età pediatrica.

 

 

L’alimentazione dei bambini

Secondo gli ultimi rilevamenti nazionali di Eurispes “il 7,6% del campione segue una dieta vegetariana o vegana. In particolare, il 4,6% degli intervistati si dichiara vegetariano, mentre i vegani raggiungono il 3%”, erano l’1% l’anno scorso. Una scelta che coinvolge quindi sempre più famiglie con figli, che devono però poi destreggiarsi tra medici e pediatri non sempre preparati sul tema dell’alimentazione a base vegetale, dubbi e difficoltà.

 

Uno dei problemi principali è proprio la difficoltà che ancora oggi le famiglie incontrano nel trovare medici formati sullo specifico tema, con la conseguenza che i pediatri tendono troppo spesso a suggerire un’alimentazione basata sui cibi animali, ben lontana dalla scelta del paziente vegetariano o vegano.

 

 

Il programma del seminario

13.45 – 14.00: Arrivo dei partecipanti e registrazione al corso.

14.00 – 14.30: Vantaggi della dieta 100% vegetale in gravidanza, allattamento, infanzia: posizioni ufficiali e linee guida.

Docente: Silvia Goggi

14.30 – 15.00: Gli alimenti vegetali nelle varie fasi della vita.

Docente: Denise Filippin

15.00 – 15.30: Schemi di svezzamento

Docente: Silvia Goggi

15.30 – 16.00: Fabbisogni nutrizionali nello svezzamento

Docente: Denise Filippin

16.00 – 16.30: L’alimentazione ottimale dopo l’anno: il Piatto Veg Junior

Docente: Silvia Goggi

16.30 – 17.00: Aspetti di relazione col mondo esterno

Docente: Denise Filippin

17.00 – 18.00: Sessione di domande e risposte

 

 

La Rete Famiglia Veg

Proprio partendo da questa esigenza è nato il progetto della Rete Famiglia Veg: per far conoscere alle famiglie un nuovo gruppo di professionisti, presenti in tutta Italia, con tali competenze e sempre aggiornati sull’argomento.

Sulla base della più recente letteratura scientifica in materia e al fine di uniformare e regolamentare l’approccio professionale degli aderenti, Rete Famiglia Veg ha elaborato delle precise linee guida che i professionisti associati alla rete sono tenuti a seguire.

Per le famiglie è un servizio prezioso, al quale si aggiunge la possibilità di consultare i materiali presenti sul sito www.famigliaveg.it relativi all’alimentazione a base vegetale, e la lista dei professionisti presenti nella propria regione o provincia.

 

 

La Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana – SSNV

E’ un’associazione non-profit che è stata fondata e opera dal 2000. E’ impegnata in modo continuativo e attento nell’aggiornamento delle linee guida della rete dei professionisti competenti in nutrizione vegetale, ognuno per la propria area di specializzazione.

L’associazione è costituita da professionisti, studiosi e ricercatori in diversi settori (Nutrizione, Medicina e settori connessi, Ecologia della nutrizione ed impatto ambientale, Giurisprudenza) specializzati nei diversi campi di applicazione delle scienze nell’ambito dell’alimentazione umana a base vegetale e impegnati nella sua diffusione.

Finalità principali sono la diffusione e il sostegno della dieta vegetariana, in particolare nella variante 100% vegetale, e dei suoi principi culturali e scientifici. Il tutto tramite la ricerca e la divulgazione delle più attuali conoscenze scientifiche sui vantaggi per l’ambiente, la natura e la salute umana della nutrizione vegetariana; lo sviluppo e il sostegno di studi scientifici; la sensibilizzazione e l’informazione rivolta a istituzioni, professionisti, stampa e cittadini sul tema della validità nutrizionale ed ecologista dell’alimentazione vegetariana (in particolare quella 100% vegetale); la promozione e organizzazione di attività culturali ed editoriali, anche attraverso i canali telematici e web.

 

 

Info utili:

Sabato 17 giugno 2017

ore 14-18, Milano

c/o International Institute of Child’s Studies

Via Don Carlo S. Martino 8

 

Info e iscrizione: http://www.agireoraedizioni.org/corsi-cucina- vegan/bambini-vegan- nutrizione-ottimale/

 

0 Comments

X