Dal 9 all’11 giugno non perdetevi il Parma Etica Festival 2017

 

Manca ormai pochissimo e si tratta di una tre giorni davvero ricca d’appuntamenti. Il 9, 10 e 11 giugno, al Parco ex Eridania di Parma, si terrà la quarta edizione del Parma Etica Festival. Tre giornate di festa all’insegna della sostenibilità in tutti i suoi ambiti.

We have a dream:” saranno queste potenti parole, ovviamente ispirate al sogno di Martin Luther King, a innestare la preziosa spirale di incontri, confronti, giochi e riflessioni che animeranno le tre giornate. Cibo buono ed etico, conferenze con ospiti internazionali, laboratori, spettacoli, bancarelle e attività per bambini. Dalle 9 alle 24, il programma è fittissimo. E l’ingresso gratuito.

 

 

Organizzato dall’associazione Parma Etica ASD (affiliata ACSI) con il coinvolgimento di diverse associazioni e il patrocinio del Comune di Parma, è il più grande evento etico d’Europa.

 

Educazione alimentare e laboratori

Il Parma Etica Festival darà spazio al cibo, sempre rigorosamente in chiave cruelty free. E lo farà riservando una particolare attenzione ai bambini e al tema attualissimo dell’educazione alimentare. Corsi e laboratori pratici coinvolgeranno grandi e piccini.

 

 

Tutti i giorni il Ristorante Bio a cura de La Pentola Magica di Anna Callegaro, proporrà un menu biologico e 100% vegetale sempre diverso. Ci saranno il consueto Fast Food Fry’s, le crepes etiche con la Veghella al cioccolato offerta da Pane and Co. e oltre cento stand 100% vegetali, ecosostenibili e cruelty free. Dalle 8.30 sarà inoltre possibile fare una squisita “colazione all’aperto, 100% vegan”, senza olio di cocco nè olio di palma.

 

 

Questa quarta edizione ospiterà ben 11 corsi di cucina consapevole curati dalle migliori food blogger di cucina naturale italiana. Dalle ricette con erbe selvatiche fino alla pasticceria semplice ma golosa, tutti i gusti saranno soddisfatti. Gli adulti troveranno spunti per nuove ricette, i bambini impareranno divertendosi ad approcciarsi al cibo in modo consapevole. Non perdetevi quindi gli incontri con le bravissime Marzia Riva, Marinella Mazzola, Annalisa Malerba, Felicia Sguazzi, Giulia Captini, Jessica Callegaro e Lorenzo Locatelli.

Sabato 10 e domenica 11 giugno, a partire dalle 11 e fino alle 18, sono inoltre in programma showcooking e degustazioni a numero chiuso.

 

 

Conferenze

 

Dal venerdì alla domenica si susseguiranno numerose conferenze, capaci di toccare temi importanti. Tra gli altri interverranno Giulia Innocenzi, giornalista de Il Fatto Quotidiano e autrice del libro “Tritacarne”; Jeffrey Moussaieff Masson, psicoanalista, scrittore e sanscritista statunitense, autore di numerosi best sellers tra i quali “Il maiale che cantava alla luna” e “Quando gli elefanti piangono”.

E ancora la dott.ssa Leila Masson, pediatra tedesca, autrice della guida “La salute dei bambini dalla A alla Z”, Non mancheranno Selene Calloni Williams, psicologa, studiosa di sciamanesimo, scrittrice e documentarista svizzera, e Vito Mancuso, teologo italiano autore di molti saggi di grande successo, tra i quali “Io Amo”e “Dio e il suo destino”.

Davide Palumbo, biologo esperto faunistico e di fauna vertebrata, e Massimo Vitturi, responsabile nazionale dell’Area Animali Selvatici della LAV, parleranno di lupi, preziosi animali da proteggere e conoscere. Si parlerà di Ecologia Etica Ambientale con Antoine Fratini, Vice Presidente dell’Associazione Psicoanalisti Europei.

 

 

 

Bambini, sport e creatività

Novità dell’edizione 2017 è lo spazio dedicato ai bambini e allo sport, “DIAMOCI UNA MOSSA”. Saranno organizzati mini tornei di calcio, pallavolo e ginnastica artistica grazie alla ASD Polisportiva COOP PARMA 1964 e tanti giochi organizzati dagli Scout CNGEI di Parma.

I bambini potranno mettersi alla prova cimentandosi con una grande parete da arrampicata che verrà installata in mezzo al parco. Non mancheranno i percorsi animati dagli “animali fantastici” dei Mutoid Waste Company: opere d’arte realizzate con materiali di recupero.

Ci saranno poi laboratori creativi, incontri esperienziali e di lettura con la biblioteca viaggiante con La Sajetta di Parma Kids, “giochi del cuore”, attività yogiche e corsi di danza. Bellissime anche le lezioni educative sulla tutela del mare tenute degli attivisti di Sea Shepherd.

 

 

Beneficenza

Grazie alla collaborazione con Sei Vegano Se e Revers Lab si potranno inoltre aiutare concretamente i nostri amici animali. Durante i 3 giorni saranno infatti organizzate diverse iniziative di beneficenza. I soldi raccolti saranno destinati a 2 rifugi:
Oasi La Belle Verte – La NON fattoria
IHP Italian Horse Protection Onlus

 

 

Per info:

Parma Etica Festival
www.parmaetica.com
parmaetica@live.com

è possibile scaricare un’app gratuita per avere tutto il programma a portata di mano

 

0 Comments

X