Pasta di lenticchie rosse con pesto di olive taggiasche e broccoli

PASTA DI LENTICCHIE ROSSE CON PESTO DI OLIVE TAGGIASCHE E BROCCOLI

Sembra pasta. Il realtà sono lenticchie. Ebbene sì, e sono pure deliziose. Ormai la si trova ovunque, la pasta fatta al 100% con farina di legumi merita davvero d’esser provata.

Ne esistono di vari tipi: di ceci, di fagioli, di piselli. La mia preferita è quella di lenticchie rosse. Perchè ha già di suo un sapore buonissimo, perchè i miei bambini l’adorano, perchè si presta a molte preparazioni.

Esistono anche gli spaghetti, ma per questa ricetta vi consiglio di usare i fusilli, che si mescolano alla perfezione con un buon pesto di olive taggiasche, i broccoli, un tocco di curcuma e paprika.

Come per ogni piatto anche qui gli ingredienti fanno la differenza. Io ho la fortuna di avere un’amica che mi porta direttamente dal suo uliveto delle strepitose olive taggiasche. Me le divorerei così come sono, ma è un peccato non usarle anche in varie preparazioni di primi e secondi piatti. Lo stesso vale per i broccoli, a km0 e super freschi. Eccovi la ricetta di un primo gustosissimo e super sano!

 

Ingredienti:

  • pasta 100% farina di lenticchie rosse
  • broccoli
  • tre manciate di olive taggiasche
  • olio d'oliva
  • porro
  • curcuma
  • sale e pepe
  • paprika
tempo ricette vegan   20 minuti

tomato-128-2tomato-128-3tomato-128-3

Preparazione:

Mettete i broccoli in una pentola piena d’acqua e lasciate cuocere per una quindicina di minuti.

A questo punto togliete i broccoli ma non buttate l’acqua, usatela per tuffarvi la pasta 100% farina di lenticchie, che così si insaporirà ulteriormente. In genere la pasta di lenticchie rosse è pronta in circa 8 minuti.

Nel frattempo preparate il pesto. Prendete due belle manciate di olive taggiasche e mettetele nel mixer con un po’ d’olio d’oliva. Frullate fino ad ottenere una sorta di patè piuttosto corposo.

Manca solo l’ultimo passaggio. In una padella mettete un filo d’olio, il porro tagliato fine fine, i broccoli, una manciata di olive ancora integre.

Cuocete a fuoco vivace e aggiungete sale (giusto un pizzico), pepe, curcuma, paprika. Unite il pesto e per ultima la pasta appena scolata.

 

Fate saltare, impiattate e via. Il primo anche per oggi è pronto…e non è pasta 😉

Ricetta di Silvia Butera

 

0 Comments

X